banner

Move-In

title Controlli e sanzioni

Gli agenti di polizia locale, e in generale tutti i soggetti preposti ai controlli su strada ai sensi dell'articolo 12 del d.lgs. 285/1992 (Codice della Strada), accedono alla piattaforma regionale MOVE-IN per il controllo dei veicoli che si avvalgono della deroga specifica prevista dal progetto.
Il controllo consente di verificare l’inserimento della targa del veicolo tra quelle aderenti al progetto MOVE-IN e, in caso positivo, di controllare se sia ancora o meno valida la deroga specifica (stato della deroga attiva o non più attiva).

Lo stato di deroga non attiva si determina nei seguenti casi:

  •  superamento dei chilometri-bonus complessivamente assegnati (soglia iniziale più chilometri bonus aggiuntivi maturati);
  •  revoca anticipata dal servizio con superamento del 50% della soglia iniziale assegnata;
  •  sospensione del servizio in caso di anomalie di registrazione dei dati di percorrenza.

In caso di stato della deroga non più attiva si determina la violazione delle disposizioni sulle limitazioni della circolazione per i veicoli inquinanti in assenza di deroga e come tale sanzionabile ai sensi dell’art. 27 della legge regionale n. 24/2006.
L’importo della sanzione amministrativa varia da € 75,00 a € 450,00.

Il cittadino che utilizza un veicolo che ha aderito al servizio Move-In dopo che la sua deroga è scaduta è sanzionabile ai sensi dell’art. 27 della legge regionale n. 24/2006.

Per informazioni

Dichiaro di aver letto e compreso l'informativa di cui agli artt. 13 e 14 del GDPR 2016/679 e alla normativa nazionale vigente e autorizzo il trattamento dei miei dati personali (ai sensi dell’art. 7 del GDPR 2016/679 e della normativa nazionale vigente) (informativa sulla privacy)